Partner

ZEMedS Consortium

  1. ASCAMM
    Fondazione Privata (ES) Coordinatore
  2. ANCI TOSCANA - Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, regione Toscana (IT)
  3. Dipartimento dell’Educazione della Catalogna (ES)
  4. Eurosportello Confesercenti (IT)
  5. FUNDITEC (ES) - Fondazione per lo sviluppo, l’innovazione e la tecnologia (ES)
  6. Gefosat (FR)
  7. Agenzia locale per l’energia di Montpellier (FR)
  8. Comune di Peristeri (GR)
  9. National and Kapodistrian University of Athens (GR)
  10. Provincia di Ancona (IT)

ASCAMM - Fondazione privata (ES) – Coordinatore

Fundació Privada ASCAMM è un leader nella ricerca multi-settore, assistenza tecnica e trasferimento di conoscenze. È specializzata in tecnologie industriali per la produzione di nuovi materiali, design e ingegneria della conoscenza, con particolare attenzione alle applicazioni di soluzioni avanzate ad alto valore aggiunto per i consumatori, le industrie di imballaggio, le attrezzature, i trasporti, l'edilizia o la sanità.

Nella sua struttura da 11.000 m2, altamente tecnologica, nei pressi di Barcellona, impiega oltre 180 dipendenti altamente qualificati e realizza vaste operazioni internazionali. Le principali attività di ASCAMM sono Progetti di Ricerca & Sviluppo, Ingegneria di processi e prodotti, formazione tecnica professionale e trasferimento tecnologico. ASCAMM è organizzata in 4 principali settori scientifici:

  • Materiali e Processi
  • Sviluppo del prodotto
  • Informazione, Telecomunicazioni e Automazione
  • Sostenibilità industriale

Per quanto riguarda questa ultima area di ricerca, l’attività di ASCAMM riguarda:

  • efficienza energetica e energie rinnovabili: edifici a basso consumo energetico; energie rinnovabili; simulazioni di Energy Building, monitoraggio energetico degli edifici, ristrutturazione energetiche nell’edilizia.
  • condizionamento termico: ristrutturazione di isolanti termici negli edifici; simulazioni Energy Building, monitoraggio energetico degli edifici, nuovi materiali isolanti; controllo termico passivo intelligente e ottimizzazione facciate ventilate.
  • impatto ambientale: tecniche di costruzione a bassa impatto ambientale, analisi del ciclo di vita degli edifici, recupero di rifiuti di costruzione, metodi passivi di captazione di CO2; Ecodesign e ECOINNOVATION; impatto idrico dei prodotti dell’edilizia.
  • trasferimento tecnologico: la conoscenza della fondazione è a disposizione delle imprese: i produttori possono beneficiare delle conoscenze derivanti dalle aree di competenza su cui lavora l’area di R&S al fine di sviluppare progetti, singolarmente o in collaborazione con le aziende, per la ricerca di nuovi prodotti, lo sviluppo di nuove applicazioni e il miglioramento delle prestazioni dei prodotti.


Sito web: www.ascamm.com/en/

ANCI TOSCANA - Associazione nazionale dei Comuni Italiani, Regione Toscana (IT)

Anci Toscana è l’articolazione regionale dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (ANCI), che raccoglie i 287 Comuni toscani. Anci Toscana ha una funzione istituzionale, rappresentativa e, al contempo, formativa, al servizio dei Comuni.

Anci Toscana svolge, infatti, numerose attività nel settore della formazione. Anci Toscana promuove il coordinamento delle attività dei Comuni e degli Enti associati e vuol favorire l’integrazione organizzativa in settori in cui questa può consentire di raggiungere livelli di maggiore efficienza, efficacia ed economicità; promuove altresì il decentramento delle funzioni di interesse pubblico ad ogni livello, in una logica di sussidiarietà istituzionale e semplificazione delle procedure amministrative, incoraggia le forme di coordinamento tra gli Enti associati, sia a livello di aree territoriali, sia su specifici bisogni tematici; stimola le occasioni di scambio e le iniziative congiunte con ANCI Nazionale e le altre ANCI regionali.

Organizza conferenze, seminari e corsi di formazione, favorisce lo scambio di buone pratiche nei settori di competenza dei Comuni, e lo sviluppo di forme appropriate di relazione e diffusione di informazioni tra Enti, con altri soggetti e con altri Enti locali, così da favorire il confronto delle esperienze dei governi. Fornisce supporto per risolvere problemi tecnici, finanziari, organizzativi e giuridici di interesse degli Enti, cura la pubblicazione di studi, ricerche, relazioni, documenti e ne promuove la diffusione tra gli Enti associati.

L'Associazione si occupa, poi, della raccolta, l’analisi e la diffusione di dati e informazioni riguardanti il sistema rappresentato e, per questo, riceve dagli Enti e dalla Pubblica Amministrazione a livello centrale e regionale, tutti i dati e le informazioni per la gestione del sistema di governo della Toscana. Offre supporto, assistenza tecnica e fornitura di servizi ai Comuni toscani, alla Città Metropolitana di Firenze e ad altre organizzazioni associative, sia per conto della Pubblica Amministrazione, ai suoi diversi livelli e nelle sue diverse articolazioni, sia per conto di altri soggetti privati.

Sito web: www.ancitoscana.it

National and Kapodistrian University of Athens (GR)
Gruppo di Ricerca sulla sostenibilità ambientale degli edifici

Il gruppo di ricerca sulla sostenibilità ambientale degli edifici, (GRBES), opera sotto il dipartimento di Fisica Applicata dell’Università di Atene. Svolge ricerche specifiche e programmi di sviluppo nel settore della qualità ambientale degli edifici. In parallelo, offre corsi di laurea e dottorati, prepara materiale didattico e libri in materia di energia e ambiente. Il Gruppo si dedica a: sviluppo di materiali intelligenti, rendimento energetico degli edifici, sistemi e tecniche di energia solare, tecnologie di efficienza energetica, qualità ambientale, tecnologie informatiche applicate agli edifici, Urban Environmental Quality, valutazione impatti ambientali. Il Gruppo è organizzato in cinque laboratori: materiali intelligenti, testing di componenti esterni, illuminazione e radiazione solare, edifici intelligenti, ventilazione e qualità dell'aria ambiente, ambiente urbano. Tutti i laboratori sono situati nella struttura sperimentale dell'Università di Atene, e sono dotati di tutte le infrastrutture necessarie per eseguire studi sperimentali sul campo della qualità ambientale.

Il Gruppo lavora anche su specifici progetti internazionali volti ad applicare e dimostrare tecnologie energetiche efficienti. Sono utilizzate tecniche di simulazione per ottimizzare l'efficienza dei sistemi di energia, e i progetti sono monitorati in dettaglio per valutare sperimentalmente le loro prestazioni energetiche e ambientali. Utilizzando le sue strutture sperimentali moderne e complete il Gruppo ha intrapreso molte verifiche al fine di identificare i problemi energetici e ambientali per l'ambiente edilizio. Vengono poi proposte per l'attuazione soluzioni specifiche e ottimizzate. Offre consulenza e progettazione sul rendimento energetico e ambientale dei nuovi progetti volti a presentare una elevata qualità ambientale. Molti prestigiosi progetti internazionali e nazionali sono stati intrapresi e completati in collaborazione con noti professionisti.

Sito web: http://env.mg.uoa.gr/

GEFOSAT (FR)

Gefosat è un'organizzazione tecnica non-profit creata nel 1978. Lo scopo di GEFOSAT è quello di promuovere il risparmio energetico e le energie rinnovabili.
L'organizzazione è oggi composta da un team di 7 dipendenti a tempo indeterminato. La sua attività copre principalmente i seguenti argomenti:
Informazioni e consulenza: Gefosat fornisce un servizio locale di consulenza sul risparmio energetico e sulle energie rinnovabili per le famiglie, i piccoli comuni e le piccole imprese dal 1989. Nel 2001, l'agenzia nazionale di ambiente e di risparmio energetico (ADEME) ha creato una rete di servizi di risparmio energetico di informazione, denominato "Info Espace Energie - EIE" e Gefosat è ne fa parte. Gefosat a questo proposito organizza visite di impianti di energia rinnovabile, partecipa a fiere specializzate, interviene a convegni tematici e organizza corsi di formazione.
Diagnosi e studi tecnici / Analisi sull’uso razionale dell’energia: Gefosat svolge piccole diagnosi su edifici di piccoli comuni o singoli alloggi, al fine di redigere un inventario dei consumi energetici e valutare i potenziali di risparmio energetico. Gefosat è anche coinvolta nella realizzazione di politiche energetiche, contribuendo agli studi per le autorità locali (risparmio energetico e utilizzo di energie rinnovabili, politiche climatiche...).

Energia e scarsità di combustibile: da 15 anni Gefosat si preoccupa della scarsità di combustibile e ora è uno dei principali attori francesi in questo campo:

  • attraverso un fondo di risparmio energetico specifico, con la Contea Coucil di Hérault, dal 2001, per le famiglie;
  • diversi studi e ricerche in questo campo;
  • la formazione degli assistenti sociali.

Pubblicazioni: Gefosat ha contribuito alla redazione di numerose pubblicazioni su argomenti diversi: sistemi solari termici, energie rinnovabili nelle strutture per il turismo, l'istruzione e l'energia, l'integrazione architettonica dei pannelli solari termici, una guida pratica sulla scarsità di combustibile per l'autorità locale e nazionale.


Sito web: www.gefosat.org

FUNDITEC - Fondazione per lo sviluppo, l’innovazione e la tecnologia (ES)

La Fondazione per lo sviluppo, l'innovazione e la tecnologia (Funditec) è un organismo para-pubblico senza scopo di lucro, con sede a Barcellona, la cui missione principale è quello di contribuire allo sviluppo economico e sociale attraverso la promozione della tecnologia e dell'innovazione sociale. Con questo obiettivo, Funditec ha collaborato con e sostenuto una vasta gamma di agenti sociali compresi, tra gli altri, enti della pubblica amministrazione, imprese, organizzazioni pubbliche e private, enti regionali, locali e internazionali, università, operatori del terzo settore, ecc.
Con un team di professionisti formato da scienziati politici di alto profilo ed economisti, esperti di meccanismi di sostegno all'innovazione, Funditec fornisce consulenza e sostegno ai responsabili politici e gli agenti regionali per lo sviluppo di ambienti favorevoli all'innovazione.

Le principali aree di attività dei progetti della Fondazione sono la promozione delle energie sostenibili, le attività di sensibilizzazione e di formazione continua, lo sviluppo di strumenti territoriali per le politiche di innovazione, la promozione di innovazione sociale, il sostegno alle imprese e le azioni di innovazione economica.


Sito web: www.funditec.org

Eurosportello Confesercenti (IT)

Eurosportello Confesercenti (Eurosportello) è promosso dalla Confesercenti (associazione senza scopo di lucro), che rappresenta gli interessi economici di circa 250.000 imprese in Italia.

Negli anni, Eurosportello ha sviluppato una forte capacità di gestire i processi di sviluppo locale attraverso l'informazione sulle politiche comunitarie e l'assistenza all'accesso alle opportunità finanziarie mirate sia al settore privato che al settore pubblico. È stata, inoltre, acquisita una vasta esperienza sulla progettazione e gestione di applicazioni web, per fornire informazioni e assistenza sui temi e gli strumenti comunitari e per gestire comunità on-line di attori locali in grado di comunicare sui diversi aspetti dello sviluppo locale.

Eurosportello Confesercenti è un punto di contatto della rete Enterprise Europe Network (EEN), creato dalla Commissione europea e dall’EACI (Agenzia europea per la competitività e l'innovazione) per favorire il processo di internazionalizzazione, innovazione e trasferimento tecnologico. La EEN opera in oltre 40 paesi in tutto il mondo, con oltre 600 organizzazioni tra cui agenzie di sviluppo, Camere di Commercio, Business Innovation Centre, Università e Centri di Ricerca. Dal 1989, Eurosportello aiuta le PMI e gli attori locali con: formazione, assistenza, ricerca partner, consulenza, prodotti web e informazioni sulle opportunità disponibili.


Sito web: www.eurosportello.eu

Comune di Peristeri (GR)

Il Comune di Peristeri è il più grande dei 9 Comuni dell’area a ovest di Atene, sia per superficie sia per popolazione, ed è il quarto Comune più grande della Grecia in quanto a numero di abitanti. Confina con i comuni di Ilion (a nord), Atene (ad est), Egaleo ( a sud), Chaidari ( a ovest) e Petroupoli (a nord-ovest ). Il censimento ufficiale del 2001 stima una popolazione di 146.743 cittadini e 60.519 case, mentre un’indagine statistica della Power Company stima una popolazione con più di 300.000 abitanti. La città si è espansa su una superficie di 1.100 ettari. Durante gli ultimi 30 anni, l’economia di Peristeri ha ruotato attorno ad attività commerciali di piccole-medie dimensioni, a gestione familiare. Queste imprese impiegano tipicamente 2-3 persone e sono orientate soprattutto al commercio. Nel complesso, la città è divisa in 8 distretti e 34 quartieri.

Inoltre, essendo nel centro geografico della zona occidentale di Atene, ha una rete dei trasporti molto estesa, che comprende diverse linee di autobus e una stazione della metropolitana. Il Comune di Peristeri, è ben noto per la sua tradizionale ospitalità. Il distretto di Bournazi è una delle aree più importanti per l'intrattenimento (con centinaia di negozi, ristoranti, bar, internet caffè , ecc.) all’interno della regione dell’Attica, La costruzione del Nuovo Municipio - la più grande opera di costruzione nella storia del Peristeri - è stata completata a tempo di record. Si trova presso il sito del vecchio Municipio, nella piazza centrale della città. Comprende un parcheggio sotterraneo di 4 piani e una struttura di 3 piani che coprono una superficie di 10.058 metri quadrati.

Questa nuova e moderna struttura ospiterà tutti gli uffici comunali della città. A parte il parcheggio sotterraneo a 4 livelli (400 posti), includerà un teatro, una sala convegni e vari spazi dedicati alle attività culturali ed espositivi. I materiali e l'architettura dell'edificio garantiranno la sua armonica integrazione con l'ambiente circostante e bassi livelli di consumo energetico. Nell'agosto 2004, la metropolitana ha raggiunto Agios Antonios, inaugurando così la prima stazione della metropolitana a Peristeri, mentre altre due stazioni (Peristeri & Thivon) sono in fase di sviluppo. Una volta completata, si stima che questa rete di trasporti servirà la provincia occidentale della capitale (Peristeri, Chaidari, Ilion, Petroupoli), zona in cui, peraltro, risiede la gran parte della popolazione totale della regione dell’Attica. Dal giorno in cui è stata aperta la stazione della metropolitana di Agios Antonios, più di 50.000 pendolari utilizzano la metropolitana. Nel 2007, quando la rete metropolitana sarà completamente in servizio, questa cifra sarà destinata a triplicare.

Ogni anno a Peristeri si tengono una serie di eventi organizzati dal Comune e le associazioni del territorio: eventi teatrali , carnevali, attività per studenti e stagionali, ecc. Anche gli eventi sportivi organizzati dalla Organizzazione sportiva della città sono di grande importanza: il Festival Internazionale di Ginnastica, tornei di basket per le scuole, tornei di calcio per squadre indipendenti, giri ciclistici della città, ecc…


Sito web: www.peristeri.gr

 

Provincia di Ancona (IT)

La Provincia di Ancona (PROVAN) è un’amministrazione pubblica locale composta da 49 Comuni con una popolazione di 481.028 unità.

Le principali funzioni amministrative sono: protezione dell’ambiente, promozione del patrimonio culturale, servizi sociali, scuole secondarie superiori che comprende sia la manutenzione degli edifici scolastici che  la formazione professionale. Dal 1999 il settore “Politiche Europee” supporta la disseminazione dei programmi europei  e lo sviluppo di strategie europee in diverse aree, catturando importanti risorse economiche attraverso i fondi strutturali e fondi diretti. In merito al settore immobiliare gli edifici gestiti dalla Provincia sono 46 (e dipendono da 29 scuole). Di queste, 23 sono di proprietà della Provincia, 17 sono in comodato d’uso e 6 sono in affitto.
Alcuni edifici scolastici sono stati ristrutturati secondo i criteri di salvaguardia energetica.
Gli studenti delle scuole superiori della provincia di Ancona sono 21.275,00. Se si comprendono gli insegnanti e tutto il personale scolastico, il numero delle persone coinvolte arriva  alle dimensioni di una città ambiente in cui gli abitanti vivono gran parte della loro vita ed in cui esprimono i loro bisogni.

La Provincia sta sperimentando l’utilizzo del MEPA (MERCATO Elettronico della Pubblica Amministrazione) per effettuare ricerche di mercato e per effettuare ordini diretti grazie ai prodotti in catalogo (per es. per acquisti sotto la soglia dei 20.000,00 €), nonché richieste di offerta (selezione delle offerte RFB) – completamente effettuate in via elettronica.


Sito web: www.provincia.ancona.it

Dipartimento dell’Educazione della Catalogna (ES)

Come parte del Governo della Catalogna, il Dipartimento dell’Educazione e dell’Insegnamento è l’Istituzione responsabile della presa in carico delle politiche regionali in materia di educazione e istruzione. È responsabile anche della costruzione, dell’amministrazione e della manutenzione delle scuole primarie. Conseguentemente, il Dipartimento dell’Educazione ha l’incarico di stabilire le normative specifiche da attuare nel momento in cui viene disegnata e realizzata una nuova scuola

Sito web: www.gencat.cat/ensenyament

 

 

 

 

Agenzia locale per l’energia di Montpellier (FR)

Creata nel 2007 su iniziativa della Città di Montepellier – con il supporto del Distretto di Montpellier, la Regione della Languedoc-Roussillon, il Consiglio Generale del Dipartimento di Hérault, l’agenzia nazionale Ademe e l’Europa – l’Agenzia Locale per l’Energia di Montpellier, è un’associazione che promuove il risparmio energetico e le energie rinnovabili.

ALE Montpellier ha due obiettivi fondamentali: il primo per promuovere la sensibilizzazione, l’informazione e la consulenza neutrale e gratuita nei confronti del pubblico generico; il secondo consiste nell’affiancamento di Comuni, partecipate, aziende…

Fornisce una consulenza indipendente e gratuita a tutti i consumatori, organizza visite di siti esemplari, ed affianca i Comuni nella gestione dei loro edifici, fornisce l'assistenza tecnica per la ristrutturazione e la riqualificazione termica di edifici o per la realizzazione di nuove costruzioni, organizza corsi di formazione per società partecipate e corsi per funzionari comunali, animazioni, eventi pubblici, sviluppa strumenti didattici per i più piccoli...

Questi sono solo alcuni esempi di attività dell’agenzia. ALE Montpellier, i cui uffici si trovano nel centro di Montpellier, impiega 7 specialisti e consulenti tecnici.

Sito web: www.ale-montpellier.org