Messaggio di errore

  • Deprecated function: The each() function is deprecated. This message will be suppressed on further calls in menu_set_active_trail() (linea 2405 di /home/krnwepbm/public_html/includes/menu.inc).
  • Deprecated function: Function create_function() is deprecated in eval() (linea 1 di /home/krnwepbm/public_html/modules/php/php.module(80) : eval()'d code).

La Fondazione ASCAMM ha ospitato il kick-off meeting del progetto ZEMedS

Venerdì, 5 Aprile 2013
Barcelona

Il Progetto ZEMedS, (Promoting renovation of schools in Mediterranean climate up to nearly zero-energy buildings), ha una durata di 3 anni ed è cofinanziato dalla Commissione Europea attraverso il Programma Energia Intelligente per l’Europa (IEE).

Il Progetto promuove la riconversione degli edifici scolastici del Mediterraneo così da renderli a energia quasi zero (nearly Zero-Energy Buildings - nZEB).

La Fondazione ACAMM è capofila del progetto e il partenariato è formato da 10 partner provenienti da 4 paesi del Mediterraneo (Grecia, Italia, Francia e Spagna) tra cui 1 università, 1 centro tecnologico, 1 agenzia energetica, 3 PMI e 4 autorità pubbliche.

La politica energetica dell’Unione Europea incoraggia gli stati membri alla riconversione energetica degli edifici verso edifici a impatto quasi zero (nZEB)e le autorità pubbliche ad adottare azioni esemplari.

Gli nZEB richiedono l’utilizzo combinato di fonti energetiche rinnovabili e ad alta efficienza.Gli edifici a basso impatto energetico stanno diventando lo standard nei paesi del Nord-Centro Europa.

La scarsa implementazione di edifici a basso impatto ambientale e nZEB nel Mediterrraneo è dovuta alla mancanza di strumenti tecnici e metodologici.

Inoltre, le diverse zone geografiche del Mediterraneo sono caratterizzate da una diversità di condizioni climatiche (per esempio nelle zone costiere con un’alta densità di popolazione, gli inverni sono temperati e le estati sono calde e umide, mentre nelle aree interne il clima è generalmente secco e freddo), quindi c’è bisogno di un approccio specifico diverso rispetto a quello utilizzato nelle zone con clima freddo.

In questo contesto, il progetto ZEMedS intende fornire assistenza tecnica e finanziaria ai gestori del patrimonio edilizio scolastico del Mediterraneo e supportarli nell’implementazione di attività di riconversione secondo gli standard nZEB. 

Durante le attività, saranno sviluppati e promossi pacchetti di soluzioni e linee guida al fine di aumentare la conoscenza sugli standard nZEB per la riconversione delle scuole del Mediterraneo.

Tra gli altri output, si sottolineano lo sviluppo di bandi per Gare d’appalto che potranno essere volontariamente adottati da parte delle autorità pubbliche e lo sviluppo di 10 casi studio e 2 toolkit (uno tecnico e uno finanziario).

Il progetto, inoltre, prevede anche l’organizzazione e lo sviluppo di 60 eventi formativi indirizzati ai gestori del patrimonio edilizio scolastico e ai progettisti